Meetup Rossano Pentastellata, Russo: incarichi legali, continuano gli “sfacciati” affidamenti esterni! - Blog - Associazione Rossano Pentastellata

ASSOCIAZIONE ROSSANO PENTASTELLATA
ASSOCIAZIONE ROSSANO PENTASTELLATA
Vai ai contenuti

Meetup Rossano Pentastellata, Russo: incarichi legali, continuano gli “sfacciati” affidamenti esterni!

Associazione Rossano Pentastellata
Pubblicato da in Rossano ·
Meetup Rossano Pentastellata, Russo: incarichi legali, continuano gli “sfacciati” affidamenti esterni!
Ci risiamo. Quasi come fosse il naturale prosieguo di un piano ben preciso, il Comune di Rossano ha ripreso ad affidare gli incarichi legali ad avvocati esterni, dopo alcuni mesi di interruzione dovuti al polverone che avevamo sollevato tempo addietro quando denunciammo pubblicamente l’inutile sperpero di quattrini pubblici (circa 250.000 € in quasi 5 anni) fino a quel momento portato avanti con nonchalance dalla Giunta cittadina, in perfetta continuità con la precedente amministrazione. “Onestamente – dichiara l’avv. Domenico Russo, attivista del Meetup Rossano Pentastellata - avevamo creduto ad una recuperata dignità da parte di qualcuno all’interno del Municipio cittadino, ma evidentemente avevamo cantato vittoria troppo presto. La parola pudore non è conosciuta da queste parti, anche perché si è voluto continuare ad operare secondo lo stesso schema. Come? Affidando incarichi a professionisti esterni nonostante il Comune disponesse al proprio interno di figure idonee a soddisfare la mole di lavoro, con un ingiustificato aggravio di spese a carico dell’Ente. Nello specifico riteniamo l’ultimo affidamento, effettuato con delibera n. 274 del 15 novembre scorso, assolutamente ingiustificato perché si tratta di un procedimento pendente non dinanzi a magistrature superiori per le quali serve un’abilitazione speciale e quindi una figura professionale assente all’interno dell’Ufficio Legale comunale (e quindi il conferimento risulterebbe giustificato), bensì dinanzi ad un “normalissimo”  Tar per i cui giudizi il Comune dispone già di figure idonee all’assolvimento del compito. E anche dal punto di vista prettamente formale muoviamo delle critiche, dal momento che nella delibera di conferimento dell'incarico non è dato ritrovare il motivo per il quale si sia inteso far ricorso a risorse esterne al Comune. Forse perché motivazioni plausibili non ne esistono? O forse perché al Comune avanzavano 2.188,64 €? Chissà cosa ne penserebbe la Corte dei Conti?  
Noi sinceramente, visti i trascorsi, non siamo meravigliati più di tanto. E’ infatti dal mese di luglio che avevamo il sospetto che si stesse facendo di tutto per esautorare e far sembrare inutile l’Ufficio Legale comunale (forse per punirlo per un qualcosa? E se sì si abbia il coraggio di dirlo apertis verbis). Dapprima con la soppressione della posizione organizzativa ed ora con questi goffi escamotage. In quest'ottica, forse, dovrebbero essere anche letti gli enormi ritardi con cui la Giunta sta trasmettendo ultimamente i nuovi incarichi agli avvocati comunali, costringendoli a fare i salti mortali nella speranza che possa emergere l’impossibilità ovvero l’incapacità delle risorse interne a gestire il contenzioso e quindi giustificare il ricorso a professionisti esterni ovvero agli amici degli amici?. Peccato – conclude - però per i nostri amministratori che si tratti di una strategia su cui, possono star certi, daremo battaglia fino allo sfinimento”.
Meetup Rossano Pentastellata




Nessun commento

Associazione Rossano Pentastellata - CF: 97039250788 - Copyright 2018
Torna ai contenuti